CIRILLO GIANPIERO PAOLO

Gianpiero Paolo Cirillo è presidente di sezione del Consiglio di Stato e coordinatore dell’ufficio studi del medesimo istituto.

Ha avuto l’abilitazione scientifica nazionale a professore di prima fascia in diritto amministrativo ed è docente presso la scuola delle professioni forensi dell’Università “La sapienza” di Roma, dove è stato anche professore a contratto per tre anni presso la facoltà di giurisprudenza.

E’ stato magistrato ordinario e poi diventato per concorso consigliere di Stato.

E’ stato componente del Consiglio di presidenza della giustizia amministrativa.

E’ stato nominato Capo dell’Ufficio Legislativo presso il Ministero per i Beni Culturali e Ambientali, Capo dell’ Ufficio Legislativo presso il Ministero dei Lavori Pubblici, Capo dell’Ufficio Legislativo delle Politiche Economiche e Comunitarie e capo del Dipartimento del coordinamento amministrativo presso la Presidenza del Consiglio dei ministri. Inoltre è stato consigliere giuridico presso il Ministero del Turismo e Spettacolo; presso il Dipartimento della Funzione Pubblica, presso il Garante per l'Editoria e la Radiodiffusione e presso l’Autorità per la vigilanza sui lavori pubblici, presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri e presso l’Autorità per le Telecomunicazioni.

E'stato anche componente della Commissione di studio istituita per la predisposizione della   legge quadro in materia di Autorità Amministrative indipendenti nonché della Commissione ministeriale istituita per la predisposizione del T.U. in materia di protezione dei dati personali. Ha fatto parte della Commissione ministeriale di modifica del codice di procedura civile relativamente alle parti riguardanti il giudizio di cassazione e il giudizio arbitrale.

E’ stato presidente della commissione preposta all’elaborazione del regolamento in materia di accesso ai documenti amministrativi, prevista dalla L .n. 15 del 2005, di modifica al procedimento amministrativo, nonché componente della Commissione sull’accesso ai documenti amministrativi.

Ha tenuto numerosi corsi di specializzazione post-laurea, anche per la preparazione del concorso nella magistratura ordinaria, nel TAR e nella Corte dei Conti.

Viene spesso chiamato a tenere seminari e lezioni presso Atenei e Istituti di cultura, pubblici e privati, anche stranieri.

Numerosi sono i convegni e i seminari in cui è stato chiamato a tenere relazioni e lezioni.

Collabora a numerose riviste scientifiche, anche in qualità di componente del comitato scientifico.

Le sue pubblicazioni più importanti sono:

1)“La responsabilità del giudice (legge n. 117/88)”, Jovene, Napoli 1988;

2)“Il danno da illegittimità dell’azione amministrativa e il giudizio risarcitorio”, Padova, 2001, riedito nel 2003;;

3)“Il codice sulla protezione dei dati personali”, Giuffrè, 2004

4)“La tutela della privacy nel sistema del nuovo codice sulla protezione dei dati personali”, Cedam, 2004;

5)“Il manuale del diritto privato” di P. Rescigno,  cura dell’edizione del 2000;

6)“La tutela civilistica, amministrativa e penale”, nel volume “La tutela della privacy” del Trattato di diritto amministrativo a cura di G. Santaniello, Padova, 2000;

7)“Il Codice Civile” commentato, diretto da P. Rescigno, quale coordinatore del 1° e 2° libro, Giuffrè, Milano 1993-2014;

8)“I dati sanitari”, nel volume “La disciplina del trattamento dei dati personali” a cura di Cuffaro-Ricciuto, Giappichelli Editore, 1999;

9)“La protezione dei dati personali” trattato di diritto amministrativo, Cedam 2005;

10)“La petizione di eredità”, in “Successioni e donazioni” diretto da P. Rescigno, Cedam, 1994;

11) “Lezioni di diritto civile pubblico”, Direkta Editore, alla terza edizione, 2010 .

12) “Le autorità amministrative indipendenti”, coordinatore e coautore,  Trattato di diritto amministrativo diretto da G. Santaniello, Cedam 2010;

13) “ Il nuovo diritto processuale amministrativo” coordinatore e coautore, in Trattato di diritto amministrativo diretto da G. Santaniello, Cedam 2014.

 

Saggi brevi:

1)“Diniego di giustizia e responsabilità del giudice”, in scritti in onore di G. Capozzi, Giuffrè 1994-2010;

2)“Gruppo societario e personalità giuridica”, in “Rivista di diritto commerciale”, maggio - agosto 1986;

3)Voce "Tesoro (dir. vig.)" in Enc. del Dir., Giuffrè 1992;

4) “La successione dei figli”, in “Successioni e donazioni” diretto da P. Rescigno, Cedam, 1994-2010;

5)“Brevi note sul fermo di polizia”, in "Burocrazia", ottobre 1981;

6)I vent'anni del "manuale" di P. Rescigno, in Giustizia Civile, II, 1994 pag. 51;

7)“Il potere di coordinamento amministrativo della Presidenza del Consiglio dei Ministri” in "Foro amministrativo", 1994, pag. 294;

8)"La magistratura amministrativa", in "Guida agli sbocchi professionali dei laureati in giurisprudenza", edito da "Il Mulino", 1995;

9)“La Pubblicità Comunitaria in materia di appalti pubblici di forniture”, in “Il Consiglio di Stato”, gennaio 1996, pag. 133;

10)“Il Ricorso giurisdizionale”, parte della Relazione al Presidente del Consiglio dei Ministri nel quindicennio 1976-1990, Istituto Poligrafico dello Stato, Roma, 1995;

11)“La Giurisdizione del Consiglio di Stato e dei T.A.R.”, parte della Relazione al Presidente del Consiglio  dei Ministri nel quindicennio 1976-1990, Istituto Poligrafico dello Stato, Roma, 1995;

12)“I poteri sostitutivi statali rispetto all’inerzia delle regioni nella redazione dei piani territoriali paesistici” in Rivista Giuridica dell’Edilizia, 1996;

13)“La circolazione dei beni culturali”, in il “Giornale di diritto amministrativo”, 1997 n.8;

14)“Il procedimento sanzionatorio delle Autorità amministrative indipendenti e la decisione contenziosa alternativa del Garante per la protezione dei dati personali”, in “Il foro amministrativo”, 1998, 261;

15)“L’acquisto degli enti in attesa di riconoscimento a seguito dell’abrogazione dell’art. 17 del codice civile e il parere del Consiglio di Stato”, in “Il Consiglio di Stato”,1998 ;

16)”Trattamento pubblico dei dati personali e responsabilità civile della P.A.”, in “Il diritto dell’informazione e dell’informatica” nonché in “Il Foro amministrativo”, 1999;

17) “La tutela giurisdizionale nei confronti degli atti dell’Autorità dei lavori pubblici emanati nell’esercizio dei poteri di vigilanza sul sistema di qualificazione delle imprese”, in Rivista trimestrale degli appalti, 2000, 221;

18)"Appunti per una ricerca sulla natura giuridica delle autorità amministrative indipendenti" in "Consiglio di Stato", 2002;

19)“La tutela in via arbitrale delle conseguenze patrimoniali derivanti dalla lesione dell’interesse legittimo” in “Foro amministrativo”, 2001;)

20)"Codice di diritto scolastico", editrice La scuola,2002;

21)“Dizionario di diritto scolastico”, editrice La Scuola 2002;

22)“I valori culturali e il diritto: a proposito di un importante contributo in materia di beni culturali e ambientali”, in “Riv.Giur. dell’Edilizia” – 2003;

23)“L’annullamento dell’atto amministrativo e il giudizio sull’antigiuridicità ingiusta dell’illecito derivante dall’illegittimo esercizio dell’azione amministrativa”, sul sito www.giustizia-amministrativa.it e in “Foro amministrativo” - 2003;

24)“La “cultura” nell’ordinamento giuridico”, sulla rivista “Il Consiglio di Stato” – 2003 e sul sito www.giustizia-amministrativa.it;

25)“La promozione della cultura italiana da parte della Presidenza del Consiglio dei Ministri”, in www.governo.it, pubblicata anche in inglese dall’Università di Yale;

26)“Considerazioni intorno alla natura giuridica della denuncia di inizio di attività in materia edilizia”, in “Consiglio di Stato”, 2003;

27) “La “cultura” e “le culture” nel pensiero di Giovanni Paolo II°, studi in onore del Pontefice”, Bardi Editore, 2004;

28)“Il coordinamento amministrativo quale strumento procedimentale nell’epoca del decentramento e dell’autonomia istituzionale”, Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento Editoria 2004;

29)Diritto all’accesso e diritto alla riservatezza: un difficile equilibrio mobile, in www.giustizia-amministrativa.it e in “Consiglio di Stato”, Italedi, 2005;

30) L’azione amministrativa sospesa tra regole d’invalidità e regole di responsabilità, in www.giustizia-amministrativa.it e in “Consiglio di Stato”, Italedi, 2005.

31) Il nuovo sistema di tutela giustiziale e giurisdizionale in materia di accesso ai documenti amministrativi ,in www. Giustizia- amministrativa.it e in “giurisdizione amministrativa”, 243, 2006;

32)  I contratti e gli accordi delle amministrazioni pubbliche, in www.giustizia-amministrativa.it e nel “Manuale di diritto civile e commerciale, a cura di Lipari-Rescigno-Angelici”, 2009, Giuffrè editore;

33)  L’avvalimento: sintesi tra subprocedimento e negozio giuridico, in www. Giustizia-amministrativa .it, in “giurisdizione amministrativa” e in info@neldiritto.it;

34) Annullamento dell’aggiudicazione e sorte del contratto, in giurisdizione amministrativa,2009.

35)  L’inizio della vita umana nell’ordinamento giuridico italiano, in www. Giustizia amministrativa.it e in Giurisdizione amministrativa, 2010,

36) Le autorità amministrative indipendenti, vo.lXXXIII, Trattato Diritto Amministrativo, 2011 Cedam Padova;

37) Il risarcimento del danno e l’incidenza della mancata proposizione dell’azione di annullamento nella sua valutazione, in www.giustizia-amministrativa.it e in giurisdizione amministrativa, 2011

38) Attività edilizia e tutela giurisdizionale del terzo, in WWW.giustizia-amministrativa. it e in Giurisdizione amministrativa, 2012;

39) Requisiti di qualificazione: garanzie per l'amministrazione o occasione di contenzioso?, in WWW.giustizia-amministrativa.it;

40) Dovere di motivazione e sinteticità degli atti, in www. giustizia-amministrativa.it e  in “Giurisdizione amministrativa”;

41) La nozione di nomofilachia, in WWW.giustizia-amministrativa.it;

42) Profili pubblicistici della famiglia, in WWW. Giustizia-amministrativa e in “Giurisdizione amministrativa”;

43) La trascrizione dei ‘diritti edificatori’ e la circolazione degli interessi legittimi, in www. Giustizia-amministrativa.it , Rivista di diritto civile e Rivista del notariato;

44) La frammentazione della funzione nomofilattica, in Lexitalia e WWW.giustizia-amministrativa.it e Riv. It. Dir. Eur. ;

45) I servizi pubblici locali. Profili introduttivi, in www.giustizia-amministrativa.it.

46) La transizione dalla giustizia amministrativa al diritto processuale amministrativo, in www.giustizia-amministrativa.it e lexitalia;

47) Principi di integrazione e semplificazione: l’interesse ambientale, in www.giustizia-amministrativa.it;

48) La società pubblica e la neutralità delle forme giuridiche soggettive, in www.giustizia-amministrativa.it e in Giurisdizione Amministrativa;

49) Intorno alla natura giuridica del premio Strega, in Giurisdizione amministrativa.